Le Cantine
Dove nasce la collezione

Il nucleo operativo della proprietà, dagli inizi degli anni 2000, è in prossimità di Istia d’Ombrone, alle porte di Grosseto: un’antica casa colonica il cui profilo ritorna in alcune delle etichette più conosciute dell’azienda e tutto attorno 12 ettari di vigna, compreso un piccolo appezzamento destinato ad una sperimentazione su vecchie viti di Sangiovese provenienti da antichi filari. Difficile a prima vista immaginare che quella grande, placida casa sia il cuore pulsante di un’attività agricola, sembra piuttosto una dimora signorile circondata da un grande prato all’inglese e fiori ovunque. Ma poi l’odor di mosto svela la presenza di una cantina nascosta dall’edera ed una volta entrati l’ambiente curatissimo fa sembrare uffici e sala di degustazione un susseguirsi di salotti che la padrona di casa ha voluto caldi e accoglienti.