Poggio Argentato
IGT Toscana Bianco

La prima annata che vede in bottiglia questo bianco secco e minerale è il 1997. Da allora Poggio Argentato accompagna stagione dopo stagione con la sua freschezza e la sua equilibrata acidità i piatti semplici e profumati della cucina mediterranea. Cuvée di Traminer e Sauvignon Blanc, adattati al microclima della Maremma, Poggio Argentato si presenta come un bianco dall’accento francese e dallo stile molto femminile capace di coniugare con la sua piacevolezza il sole della Maremma e l’eleganza dei grandi vitigni del nord.

SCHEDA TECNICA
DOWNLOAD